Oppure consulta le nostre ricette in ordine alfabetico
Cerca con Google
Ricerca personalizzata



{lang: 'it'}

Ingredienti:

ricetta sostitutiva corn syrup

470  g di zucchero
177 ml di acqua
1.23 g di  cremor tartaro
un pizzico di sale



PREPARAZIONE

La ricetta sostitutiva dello sciroppo di mais permette di realizzare tutti i dolci dove è richiesto questo “strano” ingrediente, che in Italia è difficile da trovare.
Lo sciroppo di mais o corn syrup, è molto utilizzato per le ricette americane e, visto che nel nostro paese si trova a fatica, vi propongo una fantastica alternativa.
Come prima cosa versate tutti gli ingredienti in una casseruola, mescolate continuamente e portate a bollore.
Quando il tutto inizia a bollire abbassate la fiamma, coprite con un coperchio e continuate la cottura per circa 3 minuti (non mescolate – sul lato della casseruola si formeranno dei cristalli).
Trascorsi i 3 minuti togliete il coperchio e cuocete a fuoco lento, mescolando spesso in modo che si formi una palla molto morbida.
Fate raffreddare e, se necessario, conservate in un barattolo di vetro a temperatura ambiente.
Quasta alternativa al corn syrup si conserva per almeno 2 mesi.


Ti piace questo post? Condividilo!
  • Facebook
  • Twitter
  • StumbleUpon
  • PDF
  • Print
  • email
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • RSS
  • Wikio IT
  • FriendFeed
  • Tumblr
  • del.icio.us
  • Digg
  • Reddit
Bookmark and Share

9 Commenti a “Ricetta sostitutiva sciroppo di mais”

  • Fausto scrive:

    A cosa serve il cremor tartaro nella preparazione?

  • Dolcitorte Staff scrive:

    Potresti provare a sciogliere la quantità desiderata in un pentolino.

  • Cristina scrive:

    Ma poi come si usa? Per esempio devo mettere un cucchiaino per tazza nella ghiaccia. Ma se è’ sodo come mi regolo?? Grazie!!!

  • Maria scrive:

    ok grazie mille,perchè vorrei fare il frosting al cioccolato per i cupcakes

  • Dolcitorte Staff scrive:

    Serve proprio il cremor tartaro purtroppo :( Però presto pubblicheremo una seconda variante di questa ricetta. Seguici!

  • Maria scrive:

    Staff,se non riesco a trovare il cremor tartaro,con che cosa lo posso sostituire?
    Grazie <3

  • Sara scrive:

    Grazie per avermi risposto! :D
    Oggi pomeriggio ho riprovato usando il termometro facendolo arrivare a 110° e anche senza l’effetto palla in pentola, dopo il riposo, ora sì che è sodo! ^.^

    Grazie mille!!!!

  • Dolcitorte Staff scrive:

    Potresti provare queste 2 metodi:
    1.Quando togli il coperchio dopo i 3 minuti, prova a far raggiungere la temperatura di 116°.
    2.Appena finisci di prepararlo mettilo a riposare in un luogo fresco in modo che si rassodi (anche se non si è formata la palla).
    E’ capitato anche a me di non riuscire ad avere la palla però successivamente si è compattato nel barattolo di vetro.
    Scrivi ancora se hai problemi e in bocca al lupo! :)

  • Sara scrive:

    Ieri sera ho provato a seguire la vostra ricetta: disastro! ^.^ In attesa che si formasse la “palla” ho prolungato la cottura e si è bruciato tutto.
    Dopo i 3 minuti di cottura con coperchio, ho mescolato ma non si è rassodato. Forse si rassoda dopo il raffreddamento?

    Qualche consiglio per la prossima volta?
    Grazie mille! ;)

Lascia un Commento

Categorie
Seguici anche qui!
Diventa fan di
Dolcitorte.it su Facebook




Dolcitorte.it su Twitter



Guarda anche i nostri video

Guarda i nostri video!
Dolcitorte.it newsletter

Subscribe to our newsletter

Riceverai una e-mail con un link per confermare la tua iscrizione (controlla la tua cartella di SPAM se non ricevi nulla in Posta in arrivo)
Sendit Wordpress newsletter