Oppure consulta le nostre ricette in ordine alfabetico
Cerca con Google
Ricerca personalizzata



{lang: 'it'}

di VikyArt dal blog arte in cucina

pane baltico

Ingredienti:

panettone o pane baltico
60-70 g di burro
3-4 cucchiai di zucchero
4 candies o marshmallows
2 cucchiaini di croccante
(noccioline o mandorle caramellate)
3 mandarini
1 foglio di gelatina
1 cucchiaio di zucchero
rum o aroma a piacere

PREPARAZIONE

Preparare una bagna di acqua, zucchero e qualche goccia di rum, preriscaldando sul fuoco, quindi lasciar raffreddare.
Con un coppapasta (ne ho usato uno a stella e uno circolare)  ritagliare una base di panettone o pane baltico di altezza di 1 cm.
Preparare la crema al burro mescolando con una forchetta il burro con lo zucchero.
In un pentolino sciogliere 4 candies o marshmallows e far raffreddare non completamente, evitando di far solidificare il tutto.
Se usate dei marshmallows ammollate in acqua un foglio di gelatina, strizzatelo e unitelo appena i marshmallows saranno sciolti.
Unite i candies sciolti alla crema al burro e amalgamate bene: fate in modo che sia sempre tutto freddo.
Bagnate i dischi base con lo sciroppo al rum e sistemateli su un piattino da portata.
Ungete di burro o olio il coppa pasta e sistemateci dentro il disco base, sistemate la crema al burro meringata aiutandovi con una spatola e al centro sistemate un cucchiaino di croccante.
Se preparate il croccante al momento, assicuratevi che sia freddo quando lo sistemate sul burro!
Poi mettiamo tutto in frigorifero e prepariamo la gelatina.
Spremiamo i mandarini e filtriamoli, poi mettiamo il succo in un pentolino con lo zucchero e mescoliamo un po’. Successivamente aggiungiamo il foglio di gelatina strizzata, sciogliamolo bene e facciamo raffreddare.
Controllatelo di tanto in tanto, appena comincia a solidificarsi sistematelo sul dolcino nel coppapasta: se è ancora liquida lasciate raffreddare bene e assicuratevi che non possa fuoriuscire da sotto.
Mettere in frigorifero qualche ora, successivamente togliete con molta delicatezza il coppapasta, facendo attenzione a non rompere il dolcino. Se non siete sicuri di questa operazione  rivestite l’interno del coppapasta con carta forno oleata, sarà tutto più facile.
Ora il vostro pane baltico è pronto per essere gustato.




Ti piace questo post? Condividilo!
  • Facebook
  • Twitter
  • StumbleUpon
  • PDF
  • Print
  • email
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • RSS
  • Wikio IT
  • FriendFeed
  • Tumblr
  • del.icio.us
  • Digg
  • Reddit

Ricette e articoli correlati:

Bookmark and Share

Lascia un Commento

Categorie
Seguici anche qui!
Diventa fan di
Dolcitorte.it su Facebook




Dolcitorte.it su Twitter



Guarda anche i nostri video

Guarda i nostri video!
Dolcitorte.it newsletter

Subscribe to our newsletter

Riceverai una e-mail con un link per confermare la tua iscrizione (controlla la tua cartella di SPAM se non ricevi nulla in Posta in arrivo)
Sendit Wordpress newsletter