Oppure consulta le nostre ricette in ordine alfabetico
Cerca con Google
Ricerca personalizzata



{lang: 'it'}

Ingredienti:

savoiardi

130 g di farina
6 uova
sale
60 g di fecola 
1 stecca di vaniglia
1 limone
200 g di zucchero semolato
Zucchero a velo


PREPARAZIONE

I savoiardi sono i tipici biscotti usati per realizzare dei famosi dolci al cucchiaio, come il Tiramisù e la Zuppa Inglese, oggi vi propongo la ricetta per realizzarli nella maniera più semplice. La ricetta appartiene al maestro pasticcere Salvatore De Riso e tra tutte quelle che ho provato è la più facile e di sicura riuscita.
Cominciando separando i tuorli dagli albumi.
Poi ponete nella planetaria:

  • i tuorli
  • 100 g di zucchero
  • i semi della stecca di vaniglia (tagliate la stecca a meta e prelevate i semi usando un coltellino)
  • qualche goccia di succo di limone
  • la scorza grattugiata del limone

Iniziate a lavorare l’impasto fino a quando lo zucchero non è sciolto quasi completamente e il composto cambia colore.
Mentre il robot lavora l’impasto montate a neve ben ferma gli albumi con i 100 g di zucchero rimanenti e un pizzico di sale.
Una volta che il composto con i tuorli è pronto, lavorate con un cucchiaio l’impasto aggiungendo poco alla volta la farina e la fecola setacciate precedentemente: mescolate delicatamente con movimento dall’alto al basso per non smontare l’impasto.
Unite gli albumi sempre poco alla volta e lavorate sempre molto delicatamente.
Una volta che il composto è ben amalgamato prendete la vostra tasca da pasticcere con bocchetta liscia e versate il composto all’interno.
Rivestite una teglia di carta forno e formate utilizzando la tasca da pasticcere dei bastoncini lunghi 10 cm circa.
Prima di metterli in forno spolverizzateli con lo zucchero a velo, aspettate 5 minuti e ripassateli nuovamente con dell’altro zucchero.
Infornate i savoiardi in forno già caldo a 160° per circa 20 minuti.
Una volta pronti, staccateli dalla carta forno utilizzando una paletta (mi raccomando, con attenzione) e proseguite fino a terminare il composto.
In questo modo dovreste avere 30 savoiardi circa, naturalmente la quantità dei biscotti dipende dalla lunghezza che deciderete di dargli.

Suggerimenti:
Conservate i savoiardi rimasti in un contenitore ermetico.
Usate la bocchetta liscia con beccuccio da 15 mm.



Ti piace questo post? Condividilo!
  • Facebook
  • Twitter
  • StumbleUpon
  • PDF
  • Print
  • email
  • Google Bookmarks
  • LinkedIn
  • RSS
  • Wikio IT
  • FriendFeed
  • Tumblr
  • del.icio.us
  • Digg
  • Reddit

Ricette e articoli correlati:

Bookmark and Share

Lascia un Commento

Categorie
Seguici anche qui!
Diventa fan di
Dolcitorte.it su Facebook




Dolcitorte.it su Twitter



Guarda anche i nostri video

Guarda i nostri video!
Dolcitorte.it newsletter

Subscribe to our newsletter

Riceverai una e-mail con un link per confermare la tua iscrizione (controlla la tua cartella di SPAM se non ricevi nulla in Posta in arrivo)
Sendit Wordpress newsletter